2011-12-22_3229-MFGE

Sicurezza sul lavoro: responsabilità del committente privato

Pubblicato il Pubblicato in bonifica amianto, edilizia

In tema di sicurezza sul lavoro, il committente privato proprietario di un immobile ha responsabilità in caso di infortunio che si fonda sui criteri di scelta dell’impresa appaltatrice e sul controllo della stessa.

Con sentenza del 29 dicembre 2016 la Corte di Cassazione ha affermato che in caso di affidamento dei lavori anche ad una sola ditta appaltatrice, il proprietario dell’immobile deve verificare l’idoneità tecnico professionale della ditta affidataria ed è responsabile altresì dell’omesso controllo sul rispetto delle norme anti infortunistiche da parte dell’impresa appaltatrice.

Invitiamo tutti, dunque, a rivolgersi ad aziende che mettano al primo posto la sicurezza dei propri lavoratori, chiedendo il giusto compenso per evitare gli infortuni.

La nostra azienda da ormai 43 anni opera offrendo massima serietà ed attenzione alla sicurezza, oltre che alla qualità dei lavori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *